icvalledeilaghi Dal 1 settembre ritiro dei diplomi dell'Esame di Stato di fine primo ciclo presso la segreteria a Vezzano https://t.co/nwj6yj6Sdn
icvalledeilaghi Orari estivi della segreteria https://t.co/5udhiFAlqa
icvalledeilaghi Calendario dell'anno scolastico 2016/2017 https://t.co/jZUPy4yfgz
icvalledeilaghi All'albo la graduatoria interna degli assistenti educatori
icvalledeilaghi All'albo la contrattazione decentrata docenti

Scrivi la tua mail per ricevere i nuovi articoli

riceverai una mail di conferma

TagCloud

Al via le serate pubbliche di Educhiamoci ad educare

Bambini e familiari giocano insieme a scuola.La diciannovesima edizione di “Educhiamoci ad educare” propone a breve tre serate pubbliche presso il teatro di Padergnone, rivolte come sempre a tutti gli educatori della Valle: genitori, insegnanti, nonni, zii, baby sitter, allenatori... chiunque abbia a che fare con la formazione di bambini e ragazzi.

Il primo appuntamento è martedì 17 novembre, ore 20.30-22.30, sui giochi da tavolo, con il “ludologo” Andrea Ligabue, che arriva da Modena per parlarci di questa maniera divertente per stare insieme, per aiutarci a capire la loro valenza formativa, cosa possono insegnare, come scegliere i migliori e più adatti alle esigenze di ciascuno. Dopo una parte teorica ci sarà una parte pratica: chi vorrà potrà giocare e gli altri potranno osservare, capire le caratteristiche dei giochi proposti e magari farsi un'idea per qualche regalo intelligente. Interessante sapere che quasi 200 alunni delle nostra valle usano settimanalmente in classe i giochi da tavolo seguendo un progetto strutturato; questa serata potrà dare un piccolo assaggio di questa esperienza.

Il secondo appuntamento è martedì 24 novembre, sempre ore 20.30-22.30, con Ivo Lizzola, docente di pedagogia della marginalità e dei diritti umani presso l’università di Bergamo. Il tema trattato sarà “Educarsi ed educare alla responsabilità, all’accoglienza e al dialogo”, andando a esaminare le competenze di vita (life skills), che l'Organizzazione Mondiale della Sanità dal 1993 raccomanda di sviluppare, per migliorare la conoscenza di se stessi ed il rapporto con gli altri.

Il terzo appuntamento, previsto per il 10 novembre e spostato, dopo la divulgazione dei pieghevoli, a martedì 15 dicembre, sempre ore 20.30-22.30, sarà con la psicopedagogista Katia Fontana, responsabile dell'Accademia Sinfonie Cognitive – Centro di consulenza, formazione e potenziamento cognitivo di Belluno. Sulla base della teoria di Feuerstein, vedremo nella pratica come possiamo svolgere il ruolo di mediatore per aiutare i nostri bambini e ragazzi a sviluppare le loro abilità di pensiero e a costruirsi gli strumenti utili ad “imparare ad imparare” in modo da essere adeguati ad una società in continuo e rapido cambiamento.

Per approfondire consulta www.istitutocomprensivovalledeilaghi.it/educhiamoci/

© 2012 Istituto Comprensivo della Valle dei Laghi