Scrivi la tua mail per ricevere i nuovi articoli

riceverai una mail di conferma

TagCloud

Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Ricordi d'autunno … tutti nell'orto

Tutti al lavoro per estirpare le erbe infestanti.Quest'anno con le nostre maestre abbiamo pensato di fare un orto.

Questa esperienza l'abbiamo chiamata ORTO: CURA E PAZIENZA, perché dopo aver riflettuto, abbiamo capito che per coltivare un orto ci vuole tempo e quindi tanta pazienza nell'aspettare che le piante crescano. Dobbiamo anche imparare ad averne cura per ottenere un buon risultato.

È quindi importante andare nell'orto per togliere le erbe infestanti, per annaffiare e per controllare che i “nemici dell'orto” non combinino guai.

Giovedì 2 ottobre è cominciata la nostra avventura.

Il nostro compagno Luca Faes ci ha prestato un pezzo del suo orto.

In questa stagione, l'autunno, semineremo alcuni cereali: il frumento, il frumento tenero e il grano saraceno. Proveremo a seminare anche la soia, che è un legume.

Siamo partiti dalla scuola tutti attrezzati, con gli scarponcini o gli stivali da pioggia, con zappette, rastrelli e piccole vanghe.

Appena arrivati abbiamo incominciato ad estirpare con le mani e le zappe le erbe, poi abbiamo tolto i sassi più grossi, abbiamo cominciato a vangare, ed infine con i guanti abbiamo sparso un po' di concime.

Tutti hanno contribuito a sistemare il terreno e poi prima di tornare a scuola abbiamo mangiato un po' di uva fraga.

Maria Vittoria cl. quarta di Vezzano

È il momento di vangare. Si concima.Eccoci tutti soddisfatti dopo il nostro lavoro. 

Martedì 7 ottobre siamo tornati nel nostro orto pronti per la semina.

Appeni arrivati, un gruppo di bambini forniti di annaffiatoi è andato nell'orto del nostro compagno Nicolò, a prendere l'acqua per annaffiare i piccoli semi.

Il resto del gruppo ha iniziato a zappare l'orto per rendere il terreno più soffice, livellato e ossigenato, visto che pochi giorni prima aveva piovuto.

Successivamente con la corda metrica abbiamo tracciato dei solchi, poi abbiamo appoggiato delicatamente i semi di frumento, frumento tenero, soia e grano saraceno.

Poco dopo abbiamo coperto con un po' di terra i piccoli semi, infine abbiamo annaffiato.

Per ricordarci dove avevamo seminato ogni tipo di seme abbiamo messo dei cartellini con scritti i loro nomi.

Nausica, Franceska e Anna cl. Quarta di Vezzano

Tracciamo i solchi con la corda metrica.Si semina, frumento tenero, frumento, grano saraceno e soia.Ci vuole molta acqua.Annaffiamo i nostri semi.

Nell'orto abbiamo fatto anche un po' di matematica e geometria, infatti la maestra Erika quando ci ha fatto tracciare i solchi per la semina ci ha raccomandato di tirare delle linee parallele distanti tra loro 60 cm. Poi ci ha fatto utilizzare il metro per misurare i lati dell'orto, i lati misurano 8 m e 5,50 m. Abbiamo concluso che l'orto ha la forma di un rettangolo. Arrivati in classe sul quaderno di geometria abbiamo disegnato l'orto e abbiamo calcolato il suo perimetro che è di 27 m.

Emiliano, Emma, Federico e Filippo cl. Quarta di Vezzano

Il 23 ottobre siamo ritornati nell'orto ..... CHE SPETTACOLO ecco che cosa abbiamo trovato.....

Piantine di frumento.Piantine di frumento tenero.Piantine di grano saraceno.

 

CI RIVEDIAMO IN PRIMAVERA CON LE NUOVE SEMINE !!!

© 2012 Istituto Comprensivo della Valle dei Laghi