Scrivi la tua mail per ricevere i nuovi articoli

riceverai una mail di conferma

TagCloud

Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Una bellissima esperienza: abbiamo fatto la marmellata.

Maciniamo l'uva.Vicino al nostro orto c'è una vigna di uva fraga. Ogni volta che siamo stati nell'orto, finiti i nostri lavori, ne abbiamo mangiata un po'. Molti di noi non conoscevano questa qualità di uva, assaggiandola, abbiamo capito che è speciale. Così le maestre hanno pensato di procurarsi un po' d'uva e di farci fare la marmellata a scuola.

Giovedì 23 ottobre Nicolò e le maestre hanno portato a scuola un po' d'uva e nel pomeriggio abbiamo preparato la marmellata.

Ecco come abbiamo fatto :

  • per prima cosa abbiamo preso gli ingredienti: uva, zucchero e pectina,

  • dopo aver preso tutti gli ingredienti abbiamo cominciato a togliere gli acini dal raspo e abbiamo riempito ben tre ciotole,

  • abbiamo iniziato a spremere l'uva, utilizzando i passaverdura che alcuni di noi avevano portato da casa,

  • mentre un compagno scriveva alla lavagna gli ingredienti e le quantità, che abbiamo pesato, a turno spremevamo e alcuni di noi documentavano il lavoro scattando delle foto,

  • finita la spremitura abbiamo messo il succo in una grande pentola, abbiamo unito lo zucchero e la pectina e mescolato il tutto,

  • infine tutto a bollire per 15 min.

Mentre aspettavamo che la marmellata si preparasse abbiamo pulito e messo in ordine la classe, abbiamo preso dall'armadio i vasetti che avevamo portato da casa, abbiamo scritto un'etichetta speciale e preparato la decorazione per il coperchio.

La marmellata era pronta !!!

La maestra ha portato la pentola in classe ed ha versato la marmellata nei vasetti che sono stati chiusi e capovolti in modo che si sigillassero bene.

Io, Filippo e la maestra Erika che siamo andati a lavare la pentola, ne abbiamo approfittato,e con un ditino abbiamo assaggiato la marmellata che era rimasta sui bordi. Quando siamo rientrati in classe abbiamo detto in coro: “ è buonissima ! ”

Non poteva certo mancare la merenda e così, mentre aspettavamo l'ora di uscita, abbiamo mangiato pane e marmellata di uva fraga, che aveva portato a scuola il nostro compagno Nicolò.

Facciamo la marmellata. Facciamo la marmellata.Facciamo la marmellata. Facciamo la marmellata. Facciamo la marmellata. 

 

Franceska - classe 4^ Vezzano

© 2012 Istituto Comprensivo della Valle dei Laghi