Scrivi la tua mail per ricevere i nuovi articoli

riceverai una mail di conferma

TagCloud

Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Attiva...mente - che festa!

Bambini e genitori giocano insieme.Giovedì 12 novembre 2015 è arrivato finalmente il momento di condividere coi nostri familiari la festa di attiva...mente che abbiamo organizzato con tanto impegno noi della classe terza della scuola primaria di Vezzano.

 

Perché una festa ad inizio anno?

Abbiamo deciso di attendere il nuovo anno scolastico per fare la festa per far conoscere attiva...mente alla nuova compagna e alle nuove maestre che aspettavamo. Loro hanno guardato i giochi che non conoscevano e noi abbiamo insegnato loro a giocare.

Bea e Ira

La preparazione della festa

Abbiamo deciso come andava la festa e di farla di sera. Abbiamo iniziato col scegliere i giochi che ci piacciono di più. Abbiamo riguardato i video dei ciao che abbiamo inventato in seconda e abbiamo scelto “Poche parole e un grande ciao”. Abbiamo deciso di non fare la presentazione alla lim come lo scorso anno ma di fare i cartelloni per cambiare un po' la festa. Abbiamo deciso di fare la pausa buffet e alla ricreazione abbiamo concordato cosa doveva portare ognuno. Abbiamo chiesto alla maestra di spiegare il programma.

I lunedì scorsi ci siamo divisi in quattro gruppi dopo aver scelto i giochi preferiti: abalone, mancala, elastico e il gatto e i topi. Ogni gruppo doveva giocare e riflettere sul gioco del gruppo. Dovevamo sapere le regole e lo scopo. Dopo di sapere il gioco dovevamo fare un cartellone con su scritte le regole e le nostre riflessioni. Dopo, finito tutto, abbiamo pensato ad un metodo che serve per il nostro gioco. Dopo di aver pensato il metodo, abbiamo iniziato a fare il cartellone del metodo.

Giovedì pomeriggio le bidelle hanno gentilmente pulito due aule e l'atrio prima così abbiamo potuto prepararle per la festa prima di andare a casa.

Giorgia e Sabrina

Il programma della festa

Alle 7.30 di sera ci siamo trovati in classe terza e ci siamo salutati con un forte “Poche parole e un grande ciao!”. La maestra ha spiegato il programma della serata e mostrato i giochi di terza. Abbiamo presentato i cartelloni dei metodi che abbiamo inventando dai giochi e in tutta la serata chi voleva poteva scrivere su un bigliettino qualcosa di uno dei metodi: dove l'ha usato, come l'ha usato o l'ha visto usare dai figli o altri ed attaccare il bigliettino sul cartellone giusto.

Tutti dovevano scegliere il gioco che volevano conoscere per primo e stare in 3^ se volevano abalone, andare in 4^ per mancala, nell'atrio per giocare a “Il gatto e i topi”, nel corridoio di sopra per saltare all'elastico. In ogni aula c'era un gruppo di bambini che spiegava le regole ed aiutava a giocare. Dopo aver fatto il primo gioco si poteva cambiare gioco. Certi hanno provato tutti i giochi e qualcuno ha continuato a parlare e ha fatto solo due o meno giochi. Alle 8:45 tutti i bambini dovevano tornare al punto di partenza a riordinare l'aula aiutati dai genitori che erano lì. Alle 9 si apriva il buffet e alle 9.20 bisognava riordinare tutto per poter andare a casa alle 9.30.

Abbiamo rispettato il programma anche se certe persone sono andate via prima di mettere a posto.

Alla fine ci siamo salutati e ringraziati e siamo andati a casa nostra a dormire.

Sara e Francesca

La condivisione coi familiari

Noi con i nostri genitori siamo andati a giocare ad abalone, mancala, elastico, il gatto e i topi, forza quattro, quarto e dama cinese. Abbiamo chiacchierato, pensato, concordato, scritto i cartellini per i cartelloni, mangiato e bevuto. Ci siamo divertiti tanto.

Vittoria, Rebeca, Nicolò

Il commento della festa

Tanti di noi erano agitati, pochi di noi non erano agitati. Quando c'è stato il buffet la maggior parte di noi erano contentissimi ma alcuni erano tristi perché non si poteva più giocare. Anche se mancavano 5 bambini, eravamo in 78, per la maggior parte genitori e fratelli. È stato bello spiegare ai genitori, siamo stati dei bravi maestri.

Giovanni, Cesare e Alessandro

È stata una serata piacevolissima, e sì, rispetto allo scorso anno, anche più bello sentire le spiegazioni a piccoli gruppi senza lo stress della frase a memoria! Grazie di cuore per la bellissima serata. Grazie per la bellissima serata, sono stati davvero bravi i bambini, ma ovviamente con l'appoggio delle loro brave insegnanti. Grazie per la piacevole serata trascorsa a giocare… è stato bello e rilassante, da ripetere!

Maria, Nicoletta, Martina, Rita

Visita la galleria fotografica.

© 2012 Istituto Comprensivo della Valle dei Laghi