Scrivi la tua mail per ricevere i nuovi articoli

riceverai una mail di conferma

TagCloud

Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Il prossimo anno saremo di nuovo insieme!

Gli autori presso la sorgente di Ronch.Se visiterete il bosco incantato potrete leggere là dove è nato il 10° "Libro del bosco" che andrà ad arricchire la “Biblioteca del bosco di Vezzano”, frutto dell'attività svolta quest'anno col progetto continuità tra scuole dell'infanzia di Vezzano e Ranzo e scuola Primaria di Vezzano.

Qui trovate le domande che gli “asilotti” hanno fatto agli scolari riguardo a ciò che li aspetta a scuola con le relative risposte.

I bambini vi raccontano com'è nato il libro “Amico frassino, mi aiuti?”.

ET: Il primo aprile siamo andati a camminare coi bambini della scuola materna. Abbiamo visto tanti frassini e un bambino della scuola materna ci ha fatto vedere una piuma che forse era di un falco.

AZ: Solo i grandi delle scuole materne di Vezzano e Ranzo sono venuti con noi.

NT: Abbiamo inventato delle storie sul frassino, il falco e lo spazio e poi abbiamo votato quelle più belle.

MP: Un signore, che era un forestale, ci ha tagliato un ramo di frassino e la corteccia l'abbiamo messa in una bottiglia d'acqua; dopo un po' è diventata di colore blu. Mi sono sentita bene coi bambini dell'asilo.

AS: Mi sono divertita coi bambini dell'asilo perché siamo andati in giro insieme.

SZ: Mi è piaciuto quando mettevano nell'acqua i pezzettini del frassino perché ero curiosa di sapere cosa diventava.

CT: Mi è piaciuto quando cercavamo i frassini perché usavo il detective.

DM: Mi è piaciuto quando il forestale tagliava i pezzettini di legno.

N: Abbiamo rifatto alla scuola materna l'esperimento con l'acqua di quando eravamo alla sorgente.

B. Abbiamo chiuso gli occhi e abbiamo espresso un desiderio perché le fate lo esaudiscono. Abbiamo sentito i rumori della natura: gli uccelli, la sorgente...

I custodi forestali spiegano.Trovato un frassino accanto alla sorgente di Ronch.Ad occhi chiusi, si ascolta la natura e si esprimono desideri.Per votare le proposte ci si mette in fila.

MAESTRA: L'8 e il 15 aprile abbiamo continuato l'attività a scuola.

I: Abbiamo detto un altro pezzo di storia.

SG: Abbiamo fatto un disegno in gruppo per il libro.

S: A me mi è piaciuto tutto.

T: Mi è piaciuto tutto ma di più quello della fila nel bosco per votare l'inizio della storia.

MP: Mi è piaciuto quando abbiamo fatto i disegni dell'animale e anche quando abbiamo inventato.

F: Mi è piaciuto tutto ma di più disegnare.

SS: Mi è piaciuto tutto ma di più andare nel bosco.

M. Mi è piaciuto quando abbiamo fatto il disegno dell'alieno.

G-I-V: Mi è piaciuto colorare.

FF: Mi è piaciuto ritagliare le foglie che faceva Anna.

SG: Mi è piaciuto lavorare in gruppo.

A-G: Mi è piaciuto disegnare il frassino.

Per continuare la storia si mimano le proposte.Per continuare la storia si mimano le proposte.

Maestra Rosetta: Mi sono piaciuti lo spirito collaborativo che ha contraddistinto l'attività sia da parte dei bambini che delle insegnanti, il rispetto incondizionato da parte di tutti delle decisioni prese dalla maggioranza, i temi usciti man mano che la storia si andava delineando: la tristezza portata dalla sconfitta, l'allenamento e la richiesta di aiuto come soluzione, la disponibilità, la diversità, l'amicizia, la consapevolezza che giocando si impara, gli affetti con la nostalgia e le preoccupazioni che portano con sé. Per concludere un doveroso e sentito ringraziamento ai custodi forestali Tullio Bassetti  del Consorzio Vigilanza Boschiva della Valle dei Laghi e Riccardo Dorna del Corpo Forestale dello Stato, che ci hanno accompagnato nell'uscita e ci hanno dato importanti informazioni, e all'Amministrazione Comunale di Vezzano, che ha finanziato la pubblicazione del libro per tutti i partecipanti all'attività.
© 2012 Istituto Comprensivo della Valle dei Laghi