Scrivi la tua mail per ricevere i nuovi articoli

riceverai una mail di conferma

TagCloud

Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Il guardiacaccia in classe

Il guardiacaccia Luca Zanetti in classe.Martedì 1 aprile ha passato un pomeriggio in prima a Vezzano il guardiacaccia Luca Zanetti, parlandoci di animali con passione, competenza ed affetto, aiutandosi con la proiezione di foto, la presentazione di reperti, esperienze corporee.

NT: Ci ha fatto vedere gli ossi degli animali tipo la testa del camoscio con le corna.

SG: A un bambino ha fatto fare il capriolo che saltava per farci vedere che salti può fare.

MP: Ha chiesto se le corna del cervo erano resistenti o no e un bambino ha detto di no e l'ha fatto andare sulle corna e l'ha sollevato.

DF: Ci ha fatto vedere delle foto con su gli animali.

SZ: Ci ha fatto vedere la foto dei cagnolini perché gli piacevano i cagnolini.

AZ: Ci ha detto che avevano trovato una volpe piccola abbandonata, gli hanno dato un permesso speciale che poteva portarla a casa e ci ha detto che un giorno lei ha scoperto che lui aveva anche dei gattini piccolini. La volpina piccolina aveva trovato la coperta dietro il divano dove dormivano i gattini. Un giorno ha trovato la volpe a dormire insieme coi gattini.

ET: Il guardiacaccia prendeva i vermi e li faceva trovare alla volpina così imparava che doveva andare nella terra e scavare per trovare tutte le robe.

SS: C'era anche il suo cane. Il guardiacaccia andava nel bosco, a giocare... con la volpina e il cane. Quando è diventata grande faceva un po' fastidio ai gatti e l'ha lasciata libera.

DM: Ci ha detto che quando è il periodo degli amori i cervi si litigano per conquistare la femmina.

AS: Mi sono sentita bene perché ci ha detto tutte queste robe sugli animali.

CT: Ci ha fatto vedere che le corna dei cervi sono molto forti perché c'è dentro una cosa molto dura.

FF: Mi sono divertita tanto perché ho scoperto tante cose che non sapevo.

GM: Mi ha fatto ridere quando il guardiacaccia aveva messo il G sulle corna.

LC: Hanno sbagliato perché si chiamano palchi e non corna. Le corna sono quelle che hanno i caproni invece i palchi sono quelli che hanno i cervi e i caprioli.

SZ: Mi sono commossa quando ci ha fatto vedere i cuccioli di animali.

RC: Ci ha regalato uno scaldacollo.

GC: Ci ha regalato anche un libretto con disegnato gli animali e scritto lì vicino il loro nome.

AB: Ci ha fatto vedere che la mamma proteggeva i piccoli sotto la pancia perché se veniva l'aquila li mangiava.

GS: Mi è piaciuto tanto perché ci ha detto cose che io non sapevo.

MT: Mi è piaciuto quando ci ha dato il regalino.

Il guardiacaccia mostra una mandibola.Il guardaicaccia solleva un bambino sul palco di un cervo.Il guardiacaccia mostra lo scontro dei palchi in lotta. Il guardiacaccia fa saltare una bambina come un camoscio.Alcuni dei reperti mostrati.Alcuni dei reperti mostrati ed il fascicolo distribuito.

© 2012 Istituto Comprensivo della Valle dei Laghi