TagCloud

Dal mais alla... polenta!

Pannocchie stese.Giovedì 20 novembre noi bambini della classe prima della scuola primaria di Vezzano, siamo andati a piedi a Fraveggio. Lì, in campagna, abbiamo incontrato nonno Cinto e nonno Silvio che ci hanno parlato della coltivazione del mais.

Su un tavolo circondato da alte piante di granturco, avevano preparato delle cassette: una conteneva la terra dove abbiamo seminato i chicchi di mais, un'altra le piantine appena spuntate, una terza era piena di pannocchie e nell'ultima c'era la farina già macinata. I nonni ci hanno spiegato che del mais una volta non veniva sprecato niente: dalla pannocchia si ricavava la farina, ma con le foglie e il fusto si dava da mangiare alle bestie, si accendeva il fuoco e si riempivano i materassi. Poi abbiamo visto come funzionavano le vecchie macchine per sgranare le pannocchie e macinare i chicchi..... e mentre noi facevamo lezione all'aperto, nonno Lino e nonna Letizia hanno preparato la polenta! Così, prima di tornare a scuola, abbiamo mangiato tutti una bella fetta di polenta fumante con lo zucchero. Che buona!! Con noi, oltre alla nostre maestre, c'era anche Annalisa Bonomi, perché questa bellissima esperienza fa parte delle proposte dell'Ecomuseo della Valle dei Laghi.

I bambini si recano a piedi a Fraveggio.Lezione in campagna.Una "aula didattica" fatta col mais.La semina.Le piantine.Una pannocchia sulla pianta.Le pannocchie:La macinatura del mais.La cottura della polenta.Distribuzione della polenta.I bambini mangiano la polenta.I bambini mangiano la polenta.

© 2012 Istituto Comprensivo della Valle dei Laghi