Scrivi la tua mail per ricevere i nuovi articoli

riceverai una mail di conferma

TagCloud

Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


 

Scuola Secondaria di Primo Grado

Cristoforo Madruzzo

Indirizzo: via 25 aprile, 7 - 38073 Cavedine

Telefono e fax: 0461568892

Posta elettronica:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Insegnante fiduciario:

prof. Alessandro Fabris

 

Letture animate con Antonia

lettureanimateIl 12 novembre 2015 abbiamo incontrato Antonia Dalpiaz per delle letture animate. Sono parecchi anni che la biblioteca di Cavedine propone questa attività.

Questa volta sono stati presentati 5 libri di letteratura per ragazzi: il primo, il più votato, è “La morte arriva per posta” di Christopher Pike.

Il testo racconta la storia di 5 ragazzi ubriachi dopo una serata di festa investono un uomo, si fermano ma non lo soccorrono e lo seppelliscono per nascondere le prove.

Per 5 giorni leggono il giornale non trovando notizie su persone scomparse, si convincono che era tutta un'allucinazione dovuta all'alcol.

Dopo un po' di tempo a ogni ragazzo arriva una lettera dove un'immagine con raffigurante un occhio e la scritta: “Io vi ho visti, se non fate quello che vi dirò vi denuncerò e vi punirò”.

 

Il secondo testo scelto è “Il bambino oceano” di Jean-Claude Mourlevat, testo commovente, narra la storia di 7 ragazzi che dopo aver ascoltato la frase dei genitori: ”Non abbiamo più cibo, dobbiamo eliminarli”, decidono di scappare.

lettureanimate2Il testo diviso in capitoli, narra le testimonianze di persone che li hanno incontrati ma non sono riusciti a trattenerli e a scoprire qualcosa. La lettura presentata raccontava la testimonianza di un camionista. Mentre si recava velocemente dai carabinieri per testimoniare la presenza di questi minori, i ragazzi scappano.

 

Il terzo testo scelto è “Il Campione” di Mal Pet.

Il testo narra di un ragazzo non portato al gioco del calcio che nella foresta amazzonica farà un incontro che gli cambierà la vita, un portiere lo aiuterà a diventare un campione…

Il quarto testo scelto è “La banda del mondo di sotto” di Paola Dalmasso; racconta lalettureanimate3 storia di alcuni ragazzi di Bucarest che vivono nei sotterranei della città; un giovane rinchiuso in un orfanotrofio in situazione difficile viene fatto fuggire dai ragazzi del sottosuolo e si unirà alla loro banda …

 

L'ultimo testo scelto è “Resta dove sei e poi vai” di John Boyne, autore del famoso testo “Il bambino con il pigiama a righe”.

Il testo presenta la storia di un ragazzo durante la prima guerra mondiale che sta cercando il padre.

Per scoprirlo lavora come lustrascarpe alla stazione dei treni di Londra.

Proprio li un medico-soldato perde dei fogli e il ragazzo intravede tra i fogli il nome del padre che risultava ricoverato in un ospedale.

 

Come sempre l'attività è stata divertente anche perché Antonia presenta i testi riuscendo a coinvolgere il pubblico, invitandoli a leggere i testi a casa.

 

Sebastiano Lever e la classe 3A

© 2012 Istituto Comprensivo della Valle dei Laghi