Scrivi la tua mail per ricevere i nuovi articoli

riceverai una mail di conferma

TagCloud

Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


Compiti del lunedì: è giusto assegnarli?

Link


Il tempo scuola in Finlandia

Link


Il sabato a scuola: favorevoli e contrari

Link


I compiti durante le vacanze

Link


Il dibattito sui compiti in Francia

Link


 

Scuola Primaria di Terlago

Indirizzo: via Degasperi - 38070 Terlago

Telefono e fax: 0461861016

Posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Insegnante fiduciario:

maestra Cristina Moravi

 

Buon lavoro, Maestro Attilio!

124-IMG 0392Per educare un bambino ci vuole un intero villaggio.” [Proverbio africano]

La nostra avventura è iniziata così nel 2011, con un proverbio tanto caro al maestro Attilio, una collaborazione cercata per iniziare un percorso con 19 bambini, che a giugno di quest'anno hanno dovuto salutare il loro insegnante.

 

Già a settembre di ogni anno, come aveva accolto questi bambini la prima volta nel loro ingresso alla scuola elementare, ci invitava a vivere insieme ai nostri figli il primo giorno di scuola, come se fosse il Primo giorno dell'avventura chiamata scuola...

 

 

021-IMG 0287L'estate pensava a laboratori facili facili, per non mettere in difficoltà noi genitori, e al suono della campanella, entravamo in classe insieme ai nostri bambini, un po' timorosi perché ignari di quello che ci sarebbe stato proposto. Poi l'atmosfera si scioglieva e tra mille scatti fotografici, cercavamo di dare il nostro meglio. Iniziava così un anno scolastico.

Abbiamo avuto la possibilità di condividere le emozioni che legava il maestro ai bambini; la creta, il legno, la pittura ci hanno dato l'opportunità di fare “scuola” insieme agli insegnanti. Non riusciamo certo, in queste poche righe, a riassumere i tanti momenti che ci hanno dato l’opportunità di partecipare alla vita scolastica.

 

064-SAM 0446Ma a giugno di quest'anno le strade si sono divise. Attilio ha dovuto lasciare l'incarico di insegnante e ci ha salutato. É stata una scelta difficile, presa in fretta per i tempi burocratici incalzanti. Sappiamo che per lei il lavoro di insegnante non era meno prestigioso o meno importante di quello che è andato a ricoprire, perché per lei era una missione: metterci cuore e mente per tirare fuori il meglio da ognuno, per educarli a essere cittadini del futuro. Non possiamo esimerci dal ringraziarla per la dedizione messa nell'accompagnare i nostri figli al loro primo traguardo. Loro rimarranno nel suo cuore, come lei rimarrà nel loro.

 

 

Del resto i messaggi dei bambini parlano chiaro e dichiarano a grandi lettere la loro tristezza nel lasciarla andare via. Le hanno scritto che mancherà, l'hanno ringraziata per i laboratori, per le caramelle e per la pazienza, le hanno addirittura chiesto di ripensarci e qualcuno si è fatto portavoce della classe promettendo di essere “bravi” con il nuovo insegnante!

053-SAM 0429Crediamo che per un maestro sia una gioia infinita sapere che è stato un punto di riferimento molto importante per questi bambini.

 

Ancora grazie, maestro Attilio e buon lavoro!

 

I genitori di quinta

© 2012 Istituto Comprensivo della Valle dei Laghi